Due su due per la Poli Verano Carate: espugnato il campo del San Fruttuoso

San Fruttuoso Monza – Pol. Verano Carate 0-2

San Fruttuoso Monza: Balini, Pessina (15’ st Le Piane), Pirola, Onorati (32’ st Romano), Aparco (15’ st Brambilla), Corradini, Mugellesi (15’ st Andreotti), Vindice, Marino, Perego, Boiocchi (32’ st Namanè). All. Ingarbeggia

Pol. Verano Carate: Fumagalli, Carrara, Orlando, Cazzaniga, D’Aprile (35’ st D’Agrosa), Palermo, Libardi, Tavella, Grammatica M. (15’ st Di Lorenzo), Grammatica A. (29’ st Fusi), Mauri. All. Rocca
Arbitro: Sergio Panciera di Seregno
Marcatori: 9’ st Libardi (POL), 36’ st Le Piane (SAN)
Note – Ammoniti: Mugellesi (SAN), Tavella (POL)

MONZA – Su un campo difficile e pesante, la Polisportiva Verano Carate inanella la seconda vittoria consecutiva in campionato, la prima in trasferta, con un gol e un’autorete a favore a segnare il tabellino per i tre punti. Se il primo tempo è una vera e propria lotta sul terreno gibboso di inizio autunno, con tanta manovra maschia e pochi tiri in porta (da segnalare la traversa piena su punizione di Onorati con il portiere veranese battuto al 29’), nella seconda frazione di gioco è la squadra di mister Rocca a tirare fuori la propria qualità di fraseggio e grinta. Al 9’ st il vantaggio: dalla sinistra, Cazzaniga (ottima la sua gara: sempre a disposizione della squadra) imbecca Libardi che supera il suo diretto avversario e, arrivato davanti al portiere, fa passare la palla sotto le gambe del numero uno monzese. Rete gonfia e 0-1. Alla mezzora, il secondo gol: il neo entrato Di Lorenzo e Libardi lottano nell’angolo a destra, Di Lorenzo finta, crossa in mezzo e Le Piane, nel tentativo di liberare, beffa Balini per quello che sarà il risultato definitivo. Prossima gara, il turno infrasettimanale di giovedì al “Claudio Casati” di Verano contro la Carnatese per la 15^ giornata.

pol verano carate libardi simone
Simone Libardi, autore del gol contro il San Fruttuoso
davide cazzaniga
Davide Cazzaniga, è suo l'assist del gol

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *